Cosmofood 2019: noi ci saremo!

La Cantina Maranzana sarà presente a Cosmofood 2019, dal 9 al 13 novembre a Vicenza, con tutti i suoi prodotti e le migliori eccellenze.

Si chiama Cosmofood ed è la primaria fiera del Triveneto dedicata alle eccellenze del settore food, beverage, contract, food & drink service, retail & technology che si svolgerà a Vicenza dal 9 al 13 novembre e alla quale noi della Cantina Maranzana parteciperemo. Giunta alla sua settima edizione, la kermesse ospiterà 300 operatori professionali del Foodservice. Sarà un’occasione per penetrare nuovi mercati, sviluppare reti commerciali, entrare in contatto con un pubblico altamente profilato e ricevere ordini. Un momento di confronto tra domanda ed offerta che rende tutto possibile. Durante la manifestazione, infatti, ci saranno anche corsi di degustazione, seminari e dimostrazioni in diretta.

La fiera sarà suddivisa in 7 aree tematiche: food, wine, beer, technology, bio-vegan, gluten free ed eventi. Noi saremo ovviamente saremo presenti all’interno del settore wine con tutti i nostri vini che sarà possibile conoscere, assaggiare e acquistare. Ma non solo. Presso il nostro stand, ci sarà anche Bioapicoltura di Alessandro Pastorino, azienda agricola di Castelletto Monferrato che produce miele biologico di alta qualità, pappa reale, propoli e cera. Il tutto con il massimo rispetto delle api regina e dei nuclei che vi lavorano. Ad ogni stagione, infatti, vengono scelti i migliori luoghi dove portare le api a raccogliere il nettare, lontano dalle fonti di inquinamento.

Tra questi luoghi speciali ci sarà prossimamente anche la nostra area “Salviamo le api”. Si tratta di terreni di proprietà della Cantina e che fanno parte dell’omonimo progetto di Greenpeace, iniziativa volta a dar vita a un sistema agricolo di stampo ecologico e sostenibile. A tal proposito, infatti, all’interno dell’area stessa, si è provveduto a seminare tre tipi di fiori, ovvero facelia, lupinella e meliloto, affinché le api e gli altri insetti impollinatori possano qui trovare rifugio e polline per nutrirsi, svolgendo indisturbati il loro prezioso lavoro. A breve, Bioapicoltura posizionerà proprio qui le sue arnie.

Lascia un commento