Pan Barbera: il nostro vino entra in pasticceria

Il “Pan Barbera” è la novità del 2019, nata dall’unione del nostro Barbera aromatizzato “Cordis” e il Panificio Pasticceria “La Giacominetta” di Ovada.

Il “Pan Barbera” è l’ultimo prodotto del Panificio Pasticceria “La Giacominetta” di Ovada e il suo ingrediente di punta è il nostro Barbera aromatizzato “Cordis“,  unito soltanto a lievito madre, vaniglia e uvetta. Niente aromi né conservanti. Un prodotto artigianale e naturale. E sebbene sia realizzato utilizzando il Barbera, questo dolce si accompagna egregiamente con il Moscato e il Brachetto. Ma anche con uno spumante secco.

Barbera aromatizzato “Cordis”

Il “Cordis” è tra le specialità della nostra Cantina, realizzato grazie alla riscoperta di antiche ricette popolari che prevedono l’utilizzo di oltre 20 diverse piante officinali, tutte macinate in un mulino, messe a macerare nell’alcool e poi passate in barriques. Il risultato finale, dopo l’aggiunta di zucchero e vanillina, è un matrimonio perfetto tra i sapori di un tempo e la genuinità delle lavorazioni artigianali.

E’ un vino elegante e di carattere, con lievi sentori di mora e sottobosco, un gusto denso e di lunga permanenza. Si abbina bene con il cioccolato fondente e gli amaretti alla nocciola. Ma è anche sfizioso se servito fresco, magari con un cubetto di ghiaccio, in estate.

“La Giacominetta”, bontà e benessere

Il panificio Pasticceria “La Giacominetta” prende il nome da una casetta situata a Tiglieto, piccolo paese nel cuore dell’Appennino Ligure, dove le sapienti mani di Francesco e Bianca, custodi di antiche tradizioni, hanno dato inizio alla loro attività.

A contraddistinguere la loro produzione è l’ottima materia prima utilizzata. Come il burro di pura crema di latte fresco, le farine biologiche certificate e macinate a pietra, le uova fresche, la frutta candita in solo sciroppo di zucchero, le bacche di vaniglia e l’utilizzo del lievito madre naturale. Tutti ingredienti che rendono i loro prodotti molto più digeribili, soprattutto perché, al loro interno, non si trovano né margarine e grassi vegetali, né additivi chimici, conservanti o aromi.

Se poi si aggiunge anche la cottura nel forno a legna, allora la degustazione di queste prelibatezze, sane e buone al contempo, diventa non solo un piacere per il palato ma un’esperienza sensoriale a tutto tondo, per il corpo e per la mente.

Lascia un commento